Restauro e impermeabilizzazione del Ponte sul Reno della Linea di Cintura di Bologna

Tipo di opera
Luogo
Linea Ferroviaria di Cintura di Bologna – Ponte sul Fiume Reno
Committente del servizio
VIA Ingegneria s.r.l. – RFI – Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.
Committente dell’intervento
Periodo di esecuzione
Importo complessivo lavori
2.500.000 euro

Restauro conservativo e impermeabilizzazione del Ponte sul Fiume Reno a servizio della Linea di Cintura di Bologna.

La linea merci che si sviluppa attorno al nodo ferroviario di Bologna risale gli anni ‘20 del secolo scorso, sebbene varie opere siano state riparate o ricostruite dopo la Seconda guerra mondiale.
L’opera più rilevante presente sulla linea è il Ponte ad archi che scavalca il Fiume Reno.
Si tratta di un ponte a 18 arcate a sesto ribassato con luci di circa 23 m, realizzato interamente in calcestruzzo non armato. La sede ferroviaria è a doppio binario e lo sviluppo complessivo dell’opera è di circa 520 m.
Il ponte presenta un avanzato stato di degrado delle superfici e necessita pertanto di un intervento di risanamento delle stesse. Quattro delle diciotto arcate si trovano in alveo e la pila 10 si presenta parzialmente scalzata alla base.
L’intervento di risanamento delle superfici riguarda i timpani, gli intradossi delle volte, le pile, le spalle, i cordoli sommitali del ponte e i parapetti metallici.
L’intervento verrà realizzato successivamente ai lavori di sistemazione dell’alveo (non compresi nel seguente progetto), che includono la realizzazione di una soglia in c.a. fondata su pali, estesa a tutta la lunghezza del ponte compresa tra le due spalle, pari a circa 470 m.

PRESTAZIONE SVOLTA

Consulenza specialistica, rilievi e redazione elaborati di progetto definitivo ed esecutivo.

2PIGRECO s.r.l.

Via Castiglione 81, 40124, Bologna
P.Iva: 02882331206